Regolamento

 

REGOLAMENTO

Sezione Aeromodellismo

È fatto obbligo a tutti i Soci di conoscere, rispettare, e far rispettare il presente Regolamento.

Principi di convivenza e rispetto fra Soci:

  1. Tutti i Soci devono tenere comportamenti improntati sul rispetto reciproco e la buona educazione e sono personalmente responsabili di eventuali danni arrecati a persone e cose (incluse attrezzature comuni). Non saranno ammessi in nessun caso condotte ed atteggiamenti che possano ledere l’immagine del Club e/o dei Soci iscritti.
  2. Tutti i Soci sono tenuti a mantenere decoroso e pulito il campo di volo evitando di sporcare con carte, e rifiuti vari il prato e le pertinenze del club.
  3. Tutti i soci sono tenuti a collaborare ed a partecipare alle attività della Sezione.

Principi di ospitalità ai non soci:

  1. Il pubblico deve assolutamente sostare dietro la staccionata essendo la zona antistante utilizzata per la sosta e la messa a punto dei modelli.
  2. Sono ben accetti Ospiti, accompagnatori e famiglie dei Soci, nella presenza di bambini e/o animali domestici si raccomanda la sorveglianza dagli adulti loro responsabili, in particolar modo dovranno essere tenuti a distanza dall’area sosta dei modelli e dalla pista di pilotaggio. 
  3. Il Club può fornire, a richiesta, le basi di teoria e pratica ai neofiti. (esiste la scuola di volo). Gli allievi aeromodellisti non devono volare senza l’assistenza di un istruttore ovvero persona esperta nella conduzione di aeromodelli.
  4. Gli Ospiti accompagnati da un Socio, che intendano usufruire delle strutture per poter praticare l’attività sportiva, dovranno necessariamente essere muniti di regolare copertura assicurativa specifica ad uso aeromodellistico, in caso contrario, non potranno volare.
  5. Gli Ospiti in possesso di regolare copertura assicurativa ma non di tessera del Club, al di fuori da manifestazioni o raduni, potranno utilizzare le strutture del Club a discrezione del responsabile di campo, indicativamente per non più di tre volte poi sarà necessario effettuare l’iscrizione

Principi di sicurezza nella zona box:

  1. Gli autoveicoli sono ammessi alla sosta nella zona antistante i box solo durante le operazioni di carico e scarico di modelli e attrezzature, e vanno poi parcheggiati nell’apposita zona individuata.
  2. È obbligo per tutti i piloti che si preparano al decollo di esporre il cartellino nominativo con indicata la frequenza nella apposita bacheca. Per gli apparati radio in frequenza diversa da 2,4 GHz, prima dell’accensione il pilota dovrà accertarsi che non vi sia già in uso frequenze simili. Chi mancherà di osservare questa disposizione sarà responsabile di eventuali danni a persone e/o cose.
  3. È vietato eseguire la carburazione dei motori nella zona di decollo. I rodaggi dei motori a scoppio devono essere effettuati fuori dai “cubi” e lontano dalla zona di pilotaggio per non arrecare disturbo e per questioni di sicurezza.

Principi di sicurezza in volo:

  1. Sono designati responsabili di campo, in ordine, se presenti: il presidente, il vicepresidente, o persona delegata. Il responsabile di campo ha il compito di vigilare sul rispetto del Regolamento e di coordinare le attività di Soci con modelli differenti e diverse esigenze (es. volo vincolato, traino alianti, elicotteri – ecc.…)
  2. Il decollo e l’atterraggio sia in condizioni normali che a maggior ragione in emergenza (es. spegnimento motore) dovranno essere dichiarati dal pilota a voce alta in modo da avvisare gli altri piloti presenti in pista. Si ricorda che la precedenza assoluta è a favore dell’aereo che sta atterrando.
  3. La virata dopo il decollo deve essere effettuata in direzione di allontanamento dai box e/o dalla zona di parcheggio.
  4. Tutti i piloti dopo il decollo dovranno spostarsi per la guida in un unico punto di pilotaggio stabilito di comune accordo dai Soci del Club.
  5. I collaudi ed i voli in solitario, saranno concordati con il Responsabile di campo e i Soci presenti.
  6. Il volo e le acrobazie, devono sempre essere eseguite nel campo fronte pista e l’aereo non deve mai sorvolare l’aviosuperficie riservata ai velivoli ultraleggeri, la zona box, il parcheggio, e l’eventuale pubblico.
  7. Qualsiasi aeromobile vero, (non un modello), deltaplano o mezzo con persone a bordo, hanno assoluta precedenza in ogni caso, anche se attraversano la nostra area di volo; sarà poi il compito del nostro Presidente indagare sulla motivazione di tale comportamento dell’aeromobile.
  8. Chi non si attiene al regolamento in vigore sarà richiamato dal responsabile di campo ed a seconda della gravità del fatto, potranno essere presi provvedimenti come previsto dallo statuto dell’Aero Club.

Scaricalo in versione Pdf

REGOLAMENTO 2018